/ Novembre 13, 2020

Volge al termine un piano formativo che, negli ultimi tre anni, ha visto coinvolti circa 5000 lavoratori – dell’Assessorato dell’Agricoltura dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea – operanti in ambito forestale e per la tutela e gestione ambientale del territorio della Sicilia Occidentale. Del primi corsi del piano formativo vi abbiamo già parlato qui (https://bit.ly/2HS7qFr) linkare “qui”

Attualmente è in corso il progetto conclusivo, ossia un percorso in ambito sicurezza, promosso da Aproca in sinergia con l’Ente di Formazione Asterisco, volto a fornire una formazione di qualità caratterizzata da un’alta professionalità del corpo docente, in un settore considerato ad alto rischio quale quello forestale.

L’obiettivo principale del piano, finanziato dal fondo FonArCom in partnership con gli Enti Cresm, Iripa Sicilia e Tesea, è teso a un miglioramento dell’efficienza e della sicurezza nella gestione delle attività svolte dai lavoratori forestali destinati a mansioni di primo soccorso, prevenzione di incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze, nonché di formazione generale.

La formazione erogata è stata focalizzata sulla centralità della prevenzione del rischio sui luoghi di lavoro. La sicurezza diventa sistema integrato alla produzione che considera primariamente il fattore umano. I lavoratori partecipano, quindi, attivamente al processo produttivo stesso.

In questa nuova ottica, il coinvolgimento dei lavoratori ha portato a un ampliamento dei fabbisogni formativi in ambito sicurezza. Con i nostri corsi abbiamo accompagnato il lavoratore lungo un cammino educativo volto a conseguire le competenze necessarie a uno svolgimento in sicurezza e più consapevole dei propri compiti, che tenga conto dell’importanza di tenere comportamenti corretti ai fini della prevenzione dei rischi.

Share this Post